I nostri video

Loading...

giovedì 15 maggio 2014

UN SIMPATICO SCAMBIO DI BATTUTE

Anna Gargano scrive:

Ciao Luca
Non riesco a contattarti e ho chiesto anche aiuto a Carlo, ma senza risultati.
Vorrei avere una spiegazione a riguardo dei nuovi manifesti affissi.
Come mai avete cambiato colore? penso che non potevate farlo perché il mio e presente nel simbolo. Stessa cosa lo slogan usato in alto io sto con ......e poi sotto con i cittadini ...
Resto in attesa di una tua risposta, prima di recarmi agli enti preposti per avere chiarimenti
Ti saluto Anna

Luca Venneri risponde:

Gentile Anna,
Non riesco a capire da dove nasca il tuo disorientamento rispetto ai nostri nuovi cartelloni. Non ne sono sicuro ma credo di aver letto nella Costituzione Italiana che le persone hanno diritto di espressione e libero pensiero. Non ho mai letto da nessuna parte che che un colore sia esclusivo per una lista o una persona. Se così fosse avvisami che mi unisco a te in eventuali reclami che potrei fare contro Fabrizio Di Lenna (che usa il giallo) e Fernando Lamorgese (che ha tutti i colori dell'arcobaleno). Se così fosse vorrei sperare che, per parcondicio, tu voglia reclamare anche contro lo stesso Fernando Lamorgese.
Al di là delle facili ironie sul fatto che i colori non sono di proprietà di nessuno, non mi pare di aver visto nessuna R cerchiata (simbolo del copyright) sul motto "IO STO CON ANNA", ne deduco che non esiste nessuna violazione della legge del 22/04/1941 n° 633 (legge sul copyright). Se così non fosse ti invito a farmi vedere la copia del deposito del motto secondo la legge. 
Come risultato operativo della disquisizione non si può ravvisare nessun tipo di illecito. In alcun modo ho utilizzato il simbolo ufficiale della tua lista.
Ti invito a riflettere sul fatto che sia più che legittimo che le persone STIANO CON ANNA come altrettanto legittimo che "NOI STIAMO CON TUTTI I CITTADINI". Questa affissione vuole solo rimarcare che, oggi più che mai, c'è bisogno di un senso di comunità, partecipazione e forse di falsi miti e dei non ne abbiamo più bisogno.
In ultima analisi credo che ci siano temi molto più importanti in ballo che dovrebbero essere disquisizione certa in questa campagna elettorale che non un cartello. Lo stesso Sindaco Rocco Palamara l'altro giorno mi ha detto a chiare lettere che il paese E' DI SUA PROPRIETA', qui nessuno ha proprietà di niente dovremmo essere solo modesti e volenterosi nel produrre le migliori progettualità per il paese. Abbiamo un paese distrutto, diviso e ha bisogno dell'AMORE DI  TUTTI i CITTADINI.
Con questa azione rivendichiamo il diritto di usare: STARE CON, CUORE, NUOVO ED ARCOBALENO. 
Spero tu ci riconosca che abbiamo fatto un attacco alla tua campagna elettorale che risulta vuota di concretezza come l'80% delle liste che si presentano in questa competizione. NON VUOLE IN ALCUN MODO ESSERE UN ATTACCO PERSONALE ALLA TUA PERSONA O CHIUNQUE ALTRO E' NELLA TUA LISTA O SIMPATIZZA PER TE.
Certo in un riscontro di ragionevolezza
Con affetto e stima 
Luca Venneri

ps un nostro attivista ha il conto arancio, non vorrai mica chiedergli una percentuale sul conto?

Anna Gargano risponde:

Ciao Luca
Ho letto la tua email ,forse sarebbe stato corretto rispondermi solo sulla tua scelta del colore e motivarlo .
Le altre cose le rispedisco al mittente e da oggi in poi ognuno continui per la propria strada .
Saluti Anna Gargano

5 commenti:

  1. Come se qualcuno avesse mai incrociato la sua strada... :)

    RispondiElimina
  2. Ma questa è fuori di testa!

    RispondiElimina
  3. Mi spiegate la gargano è 5 stelle o no?
    Non ho capito. E Verreni?

    RispondiElimina